Brumadinho

Nel 1992  nasce la terza comunità del Brasile a Brumadinho, zona rurale e mineraria dello stato del Minas Gerais, a 70 km. da Belo Horizonte.
Brumadinho è un bellissimo paesino circondato da monti e da valli, ricoperto da un tenero tappeto verde, ricco di sfumature che non cambiano mai, nonostante il variare delle stagioni. E’ un paesaggio che dà il senso della gioia, una gioia viva e serena, tipica del popolo brasiliano.
Sr. Valentina, sr. Teodolinda e sr. Socorro sono le tre pioniere di quest’opera, realizzata innanzitutto con lo scopo di diffondere il Regno di Dio e di portare il carisma di Bettina.
Anche per questa missione la Provvidenza ci viene  incontro attraverso il sostegno e la collaborazione della Fondazione Marcello Candia, mentre padre Dante Angelelli – beterramita architetto e professore, in Brasile ininterrottamente dal novembre 1937, ne cura  il progetto.

Nell’omelia di inaugurazione il Vescovo Dom Roque, evidenziava  il significato della nostra presenza: primato della preghiera, della contemplazione, dell’adorazione eucaristica e punto di riferimento per quanti hanno bisogno di aiuto materiale e spirituale


Annesso al carmelo c’è il Santuario  della Madonna di Belo Ramo, costruito dai padri beterramiti, con i quali collaboriamo nella catechesi, nell’animazione pastorale con giovani e  adulti,  nell’animazione liturgica.
Nella Scuola dell’infanzia,  promuoviamo l’educazione e la formazione umano-spirituale dei bambini e delle loro famiglie, in collaborazione con la Prefettura.
L’Associazione dei genitori, nata in questi ultimi anni, ci affianca nella programmazione delle attività e nella preparazione e conduzione di uscite didattiche, feste – in particolare la cosiddetta “festa Junina” che coinvolge non solo le famiglie della scuola, ma anche le persone del paese.

Oggi Brumadinho è anche casa di Accoglienza e Formazione per le giovani che desiderano conoscere il nostro carisma ed essere accompagnate nel discernimento spirituale. E’ inoltre sede di Aspirandato e Postulato.