La bellezza di un amore

12/02/2018

La settimana comunitaria del Movimento Studenti di Azione Cattolica (MSAC) si è addentrata quest’anno nel tema del viaggio e del cambiamento. Una trentina di ragazzi si sono tuffati nel tema condividendo la quotidianità: vivendo assieme, studiando insieme dopo la scuola, scandendo ogni giornata con la S. Messa alle ore 19:00 e avendo ogni sera nel programma un incontro. Come ogni anno, immancabili sono state le coppie di cuochi, tra cui vi presentiamo Maria Luisa e Feliciano.

Essi danno a questo “vivere insieme” il carattere di una grande e grossa famiglia, e lo avvertiamo fortemente anche noi suore, che spesso ci aggiriamo tra le pentole per stare con loro, abbiamo così raccolto la loro testimonianza, indirizzata a tutte le giovani coppie che si affacciano all’avventura di una vita insieme e alla bellezza del matrimonio, di un amore che è per sempre.

“Ci affidiamo a Lui, alla sua potenza e sapienza, Lui sa guidare la coppia quando ha a cuore il matrimonio. E a noi spetta di sceglierlo. Viviamo ora 53 anni di matrimonio, dove non sono mancate le divergenze d’opinione, ma mai siamo andati a dormire senza prima fare la pace. E ora ci svegliamo con un sorriso e un abbraccio. Pur non avendo nulla, sentivamo che era il momento giusto e ci siamo sposati e affidati. Non ci è mai mancato nulla! Ora invece uno vuole prima garantire il posto fisso, le vacanze…prima viene il superfluo e poi l’essenziale, senza sacrifici. E quando arriva l’essenziale, non ce la si fa più. Ma è la vita a due che è la soddisfazione, è il volersi bene, è il creare una famiglia, poi il resto viene!

Regola d’oro è che qualsiasi discussione poi si possa avere, non bisogna mai chiudersi la porta! Ora a 75 anni l’uno e 77 l’altro, ci amiamo più di prima! Di fronte alle difficoltà, se non fossimo stati una coppia unita, saremmo scoppiati. Siamo qui alla convivenza MSAC da anni, e di anno in anno i ragazzi sono per noi come figlioli. Questa è la nostra vita. Una BELLA vita!!”

Maria Luisa e Feliciano